Ferragosto mood

imageFerragosto di un’estate strana. Ho addosso ancora il sapore dei ricci pescati in barca a vela, dei tramonti, dell’orizzonte senza fine quando attracco a Cagliari, causa malessere del quasi inossidabile USB che viene prontamente ricoverato per infezione al Brotzu. E allora il Ferragosto me lo passo da sola, con Betty lievemente nervosa e nostalgica. Le ho spalmato un poco di crema sulla schiena e l’ho spedita alla spiaggia di Poetto, dov’è entrambe, in mood anni ottanta, ci siamo sorprese a ricordare altri Ferragosto. Continua a leggere

Annunci

Primo giorno di barca

Oggi sono vento maestrale che sibille nelle orecchie e aggroviglia i capelli, mare tutt’intorno, mare turchese, azzurro, verde, mare che spumeggia e s’increspa ondeggiando sotto di me, allungata sulla prua di un bar a a vela. Sono salsedine mescolata a sole e crema solare, sono nodi da marinaio e una vela che si gonfia sopra le pagine del mio Kindle. Continua a leggere

Finché la barca va, lasciala andare (in Sardegna)

imageE anche quest anno si parte per le ferie, a cavallo della fedelissima moto tirata a lucido per l’occasione. Sveglia alle 5 con Betty che inizialmente si rifiuta di alzarsi e lo fa solo all’affermazione di USB “non c’è problema, prendiamo il traghetto notturno”. Panico, 12 ore di aria condizionata a manetta, accovacciati come cani sotto luci condannate a non spegnersi mai. In 2 minuti sono lavata, vestita e obbligo pure Betty a sorridere e non lagnarsi. Continua a leggere

Saturno contro

Avere Saturno contro, anche solo SAPERE di averlo, è una condanna. Almeno per chi come me crede nelle previsioni astrologiche e fa la fortuna dei vari Paolo Fox comprando ogni anno il libro delle previsioni annuali. La ricerca delle previsioni astrologiche inizia già ad agosto sul web, per poi culminare a fine novembre alla Feltrinelli più vicina, dove casualmente mi imbatto nel solito volume  fresco di stampa. Quest’anno, come sempre, una Betty tra il curioso e l’ansioso mi ha sussurrato all’orecchio “compralo, anzi, fai prima.. sfoglialo subito….”  e così, con velata apprensione, l’ho scorso fino al fondo (il mio segno zodiacale è l’ultimo, la “summa” di tutti quelli precedenti, dicono) e mi sono imbattuta in quello che da anni temo: SATURNO CONTRO. E non solo, anche quel bischero di Giove fa la guerra ai poveri pesciolini per buona parte dell’anno. Continua a leggere