Ferragosto mood

imageFerragosto di un’estate strana. Ho addosso ancora il sapore dei ricci pescati in barca a vela, dei tramonti, dell’orizzonte senza fine quando attracco a Cagliari, causa malessere del quasi inossidabile USB che viene prontamente ricoverato per infezione al Brotzu. E allora il Ferragosto me lo passo da sola, con Betty lievemente nervosa e nostalgica. Le ho spalmato un poco di crema sulla schiena e l’ho spedita alla spiaggia di Poetto, dov’√® entrambe, in mood anni ottanta, ci siamo sorprese a ricordare altri Ferragosto. Continua a leggere

Annunci

Primo giorno di barca

Oggi sono vento maestrale che sibille nelle orecchie e aggroviglia i capelli, mare tutt’intorno, mare turchese, azzurro, verde, mare che spumeggia e s’increspa ondeggiando sotto di me, allungata sulla prua di un bar a a vela. Sono salsedine mescolata a sole e crema solare, sono nodi da marinaio e una vela che si gonfia sopra le pagine del mio Kindle. Continua a leggere